EXPO 2025, TROPEA GUARDA AL NATIONAL DAY ITALIA

0
242

Già ufficialmente invitata come ospite d’onore all’Expo Osaka 2025 nel Padiglione del Giappone, Tropea ambisce ora a diventare co-protagonista del National Day Italia previsto nello straordinario evento internazionale al quale sta lavorando il Paese del Sol Levante.
È con questo auspicio – dichiara il Sindaco Giovanni Macrì – che abbiamo condiviso col Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI), contenuti, iniziative ed obiettivi sottesi alla preziosa partnership istituzionale avviata tra la nostra Città e la città giapponese di Minami Awaij e rafforzata nei giorni scorsi a Roma, in occasione dell’importante incontro ospitato nella sede dell’Ambasciata del Giappone.
Rappresentata dal Presidente del Consiglio Comunale Francesco Monteleone, Tropea ha partecipato al nuovo incontro tecnico di presentazione del progetto di promozione del Turismo delle Radici 2024, ospitato nella sala conferenze internazionali del Ministero alla presenza tra gli altri del Ministro Antonio Tajani. L’occasione è stata proficua per ribadire la direzione ed i risultati attesi dall’Amministrazione Comunale rispetto alle strategie di comunicazione e marketing territoriale, differenziazione dei target, reputazione mediatica, elevazione della qualità dei servizi, destagionalizzazione ed internazionalizzazione del Principato come destinazione turistico-culturale ed esperienziale.
In particolare, nel corso della sessione dedicata a Lombardia, Veneto, Sardegna, Calabria e Sicilia, il Presidente dell’Assise Civica ha illustrato dettagli, prospettive ed esigenze connesse alla partecipazione di Tropea ad Osaka 2025, ad Antonio Corsi consigliere del Ministro Antonio Tajani e Luigi Maria Vignali, direttore generale del Ministero degli esteri.
Prima dell’incontro alla Farnesina, Tropea era stata protagonista sempre nella Capitale all’incontro ospitato nella sede dell’Ambasciata del Giappone Italiana con le altre città italiane che hanno avviato rapporti di collaborazione con la città giapponese di Minami Awaij. Delegato dal Primo Cittadino, a rappresentare il Principato vi erano il consigliere comunale Saverio Vallone, accompagnato da Naoyoshi Itani, giornalista e cittadino onorario di Tropea.
All’incontro che ha rappresentato un ulteriore momento di confronto sull’opportunità che sarà offerta dall’Esposizione Internazionale dal 13 aprile al 13 ottobre 2025 sono intervenuti anche il vice capo missione dell’Ambasciata del Giappone Otsuka Kengo, per l’Istituto giapponese di cultura in Roma il direttore Shimizu Junichi e la Program Coordinator Maria Cristina Gasperini; per l’Ente Nazionale Turismo Giapponese (JNTO) il direttore esecutivo Mizuuchi Yoshiyuki e la Pr e Media Coordinator Giulia Chialchia; per la Fondazione Italia – Giappone il direttore Umberto Donato ed il vice Marino Marin. Hanno rappresentato, infine, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) Arianna Busnelli e Martina Gagliano dell’Ufficio per la Mondializzazione e le questioni globali e, tra gli altri, i rappresentanti dei territori di Roma Capitale, Civitavecchia, Rieti, Tivoli, Firenze, Certaldo, Grosseto, Foligno, Orvieto, Alberobello, Sorrento, Napoli.

Articolo precedenteo9 Solutions a supporto di Barilla per la trasformazione digitale dei processi in ambito Supply Chain Management
Prossimo articoloA MANDATORICCIO FESTE CON BIMBI E ANZIANI – ATTENZIONE AI BISOGNI SOCIALI, PRIORITÀ ESECUTIVO

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here