Sede Reparto Prevenzione Crimine a Catanzaro

0
152

“Il dibattito sempre più incisivo sulla rimodulazione delle sedi geografiche dei Reparti Prevenzione Crimine in Calabria deve essere finalizzato a razionalizzare le articolazioni della Polizia di Stato nell’ottica della funzionalità del comparto sicurezza, e non piegare sulle sterili campanilistiche. Lo ribadiamo anche per sottolineare che la nostra presa di posizione non era indirizzata al Gruppo di Azione in Consiglio comunale a Palazzo de Nobili che, in tempi non sospetti, aveva formulato la proposta di istituire a Catanzaro il Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato”. E’ quanto affermano in una nota congiunta Gianfranco Morabito, Segretario Generale Provinciale del Siulp di Catanzaro, e Giuseppe Brugnano, Segretario Nazionale del Sindacato Fsp Polizia di Stato.
“Crediamo sia utile ribadire proprio questa necessità di andare oltre gli steccati ideologici e territoriali per una comune e giusta rivendicazione che mette in primo piano il diritto dei cittadini ad essere difesi e protetti in una regione come la nostra che merita di essere attenzionata con un adeguato e strategico potenziamento dei presidi di polizia. E con l’apertura imminente di un Commissariato di Polizia sulla fascia tirrenica cosentina il Governo Meloni si sta già muovendo in questa direzione”, sottolineano Morabito e Brugnano.

Articolo precedenteLavoro: occupabilità delle persone con disabilità e svantaggio sociale
Prossimo articoloTeatro Olimpico: Dal Sud America André Abreu

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here