I CAMMINI DI GIOACCHINO DA FIORE

0
55

Sono due i percorsi che domenica 7 aprile 2024 i camminatori potranno scegliere di fare; il primo da Borgo Partenope (frazione di Cosenza), il secondo da Celico dalla casa natale di Gioacchino da Fiore. L’idea di percorrere a piedi alcuni luoghi gioachimiti è nata ad alcuni appassionati della figura del grande monaco calabrese, che visse la sua vita, scrivendo e illustrando la concordanza nelle Scritture, per sottolineare il giorno della sua morte.
Il primo cammino (7.2 km), quello da Borgo Partenope, parte alle ore 11; con una sosta per il pranzo a Pietrafitta presso il convento di Sant’Antonio; stesso orario per quello da Celico (10,5 km), che si fermeranno per la pausa pranzo al convento di San Francesco di Paola a Pedace. I due gruppi si congiungeranno alle 14.30 al Bivio “Croce Tignano” per l’ultimo tratto (3 km) prima di arrivare alla grancia di Canale di Pietrafitta, dove il 30 marzo 1202 Gioacchino da Fiore terminò la sua santa vita.
Per le ore 16.30 è prevista la celebrazione della Santa Messa.
All’iniziativa aderiscono: Universitas Vivariensis, le associazioni culturali: Sguardi Ecologici, Abate Gioacchino (Celico), Pratopiano, e il gruppocosentino del Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta.
Per informazioni: Demetrio Guzzardi (347.4829232), Lorenzo Coscarella (348.9164160); Aurelio Morrone (338.3642010); Peppino Curcio (348.3704702); Francesco Scarpelli (377.9795500); Flavio Longo (347.1400395).

Articolo precedenteItalia al terzo posto in Canada
Prossimo articoloI COMUNI CONTRO ANAC: MULTATI DA CHI VIOLA LA LEGGE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here