TicketSms partner dei Dance Music Awards

0
45

Annunciati i vincitori degli Oscar del clubbing italiano, l’accordo con la tech company leader nel ticketing online per gli event manager delle discoteche. Il ceo, Andrea Vitali: “Orgogliosi di sostenere i migliori attori ed eventi della nightlife italiana”. Tutti i nomi dei vincitori, ecco la mappa dei re della movida e dei live a livello nazionale

Gli oscar della nightlife italiana, i Dance Music Awards, sono tornati con una nuova edizione per premiare il top degli attori del divertimento e del mondo clubbing.
In gara c’erano centinaia di realtà, suddivise in 26 categorie, dal miglior brano al miglior festival, toccando tutte le declinazioni dell’eventistica professionale. La grande finale si è celebrata con un happening al Cocoricò di Riccione, qui i campioni della nightlife italiana si sono contesi il titolo di re indiscussi della scena clubbing.
Entrando nel dettaglio dei premiati, molti sono storici partner di TicketSms, a conferma che l’ecosistema della tech company bolognese è ai vertici nazionali nella vendita di biglietti per il mondo delle discoteche e del clubbing.
Nella categoria Miglior Format, tra i candidati all’oscar c’erano il sensuale Mamacita e i nostalgici party a tema anni Novanta (90 Wonderland e Nostalgia 90), ma alla fine è stato incoronato il popolarissimo “90 Wonderland”.
Per la categoria Migliori Festival in competizione dal Galactica all’Holi Dance, tra tutti ha conquistato lo scettro l’Aperyshow. La competizione per il titolo di Miglior Summer Club è stato un autentico duello epico tra leggende come Baia Imperiale in Emilia Romagna, ilMuretto e il King’s di Jesolo, insieme alla Praja in Puglia. E la corona è andata al King’s di Jesolo per il secondo anno consecutivo.
“Noi di TicketSms siamo orgogliosi di aver portato a termine questa partnership”, dichiara Armando Castaldo, marketing manager di TicketSms. “Nasciamo come strumento di vendita di ticket per le reti di pubbliche relazioni nell’ambiente del clubbing e ci è sembrato naturale sposare questo evento, che raduna i più importanti attori dell’industria dell’intrattenimento e della nightlife italiana. Conosciamo queste realtà da anni, e con loro collaboriamo nella promozione di migliaia di artisti ed eventi, dai club ai festival. Veder premiate le eccellenze con cui lavoriamo è stato motivo di orgoglio, è la conferma che recitiamo una parte fondamentale nello sviluppo del business dell’intrattenimento notturno”.

E qui di seguito tutte le altre categorie e i premiati.
Miglior Brano: Mon Amour di Annalisa
Miglior Remix: Italodisco di Cristian Marchi remix
Miglior Tance pop dj Producer: Nicola Pigini
Miglior Touse dj Producer: Leandro Da Silva
Miglior Techno dj Producer: Bismark
Miglior Urban dj producer: Herca
Miglior Bootleg remixer: Umberto Balzelli
Miglior Mashup remixer: Eddy dj
Miglior Woman dj: Claudia Giannettino
Miglior Guest dj: Andrea Diamante
Miglior Vocalist woman: Lady Janet
Miglior vocalist man: Francesco Sarzi
Miglior Art performer: Pigna
Miglior Music performer: Julia Joy Violinist
Miglior Animation Agency: Royal Management
Miglior Events Agency: Visionair events
Miglior PR: Federico Stinson Fabrizi
Miglior Art director: Simone Farina
Miglior Resident Dj: Charlie Dee
Miglior Winter Club: Piper Club
Miglior Evento: Senorita
Miglior Fotografo nightlife: Alessandro Cerrato
Miglior programma radio dance: Rhythmic history – Discoradio

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO – La storia di TicketSms
TicketSms è una piattaforma di ticketing digitale nata a Bologna nel 2018. In pochi anni è diventata il punto di riferimento nell’industria dell’eventistica per organizzatori e clienti: più di mille locali e discoteche convenzionate, oltre cinquantamila gli operatori del mondo delle pubbliche relazioni e i promoter registrati. Fino al 2023, sono stati più di 20 mila gli eventi promossi, ai quali hanno partecipato milioni di persone. Oggi TicketSms ha una quarantina di dipendenti, oltre a decine di collaboratori in tutta Italia. L’headquarter è collocato in un magnifico palazzo storico del centro di Bologna, ma l’azienda ha aperto nel 2022 una sede di rappresentanza commerciale a Milano e nel 2024 ha pianificato l’apertura in Puglia. Alla guida ci sono i due founder, Andrea Vitali (originario di Fermo) e Omar Riahi (di Catania).
TicketSms ha reinventato il modo di organizzare gli eventi eliminando la carta e innovando con prodotti di alta tecnologia, garantendo l’ingresso a concerti, club, discoteche, mostre, eventi culturali in modo veloce e semplice. Ad evidenziare l’impegno ecosostenibile, anche la scelta di TicketSms di piantare un albero ogni 10 mila ticket venduti grazie ad una partnership con Treedom. La piattaforma di TicketSms è certificata da Siae e Agenzia delle Entrate, si può utilizzare anche per accedere a stadi di Serie A, B nazionali e internazionali. TicketSms lavora anche fuori dall’Italia, promuovendo eventi all’estero: con l’ultimo upgrade, la piattaforma è disponibile in sette lingue e si è aperta ai mercati esteri con la multivaluta. Il biglietto è smart, digital e paperless e consiste in un semplice QR Code inviato sul cellulare attraverso sms certificati, utilizzabili anche in assenza di rete. Oggi TicketSms è il primo operatore italiano ad aver recepito la normativa sul secondary ticketing in modo totalmente favorevole per gli utenti: chi decide di vendere il biglietto perché non può più assistere all’happening può farlo sulla stessa piattaforma dove l’ha acquistato. Innovativo è anche l’approccio “buy now, pay later” che permette agli utenti di rateizzare gli acquisti, una modalità molto usata dai giovanissimi. Da evidenziare anche l’importanza della comunicazione per l’azienda, che oltre a sponsorizzare eventi ed happening di vario genere ha aperto un magazine on line per raccontare le tendenze.
Informazioni su www.ticketsms.it.

Articolo precedenteDIFESA DELLA STREET ART, PROGETTO TRA THE WALLÀ E CA’ FOSCARI
Prossimo articoloSiracusa: focus su tragedie greche e guerre contemporanee

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here