Corruzione: sindaco Cascina, gli indagati verranno sospesi

0
539

”Non voglio ombre sull’operato degli uffici comunali. In attesa dei chiarimenti sulla vicenda da parte della magistratura, ho dato disposizioni affinche’ ogni dipendente implicato nelle indagini venga immediatamente rimosso da mansioni di verifiche e controllo”.
Lo afferma il sindaco di Cascina (Pisa) Alessio Antonelli riferendosi all’indagine che l’altro ieri ha portato all’arresto di un geometra accusato di aver intascato una ‘mazzetta’ da 14 mila euro per coprire abusi edilizi commessi da un cittadino.

Articolo precedenteIsola d’Elba, i trenta anni di Exodus
Prossimo articoloDonna crocifissa: c’è la descrizione del maniaco, i racconti coincidono

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here