Arriva il robot per fisioterapia post ictus da casa

0
652

Presto gli effetti dell’ictus si potranno curare anche da casa grazie a un robot portatile, collegato via web con il fisioterapista, che permetter al paziente di fare progressi. Il prototipo, pronto per la commercializzazione sui mercati internazionali, stato sviluppato in Italia da Humanware, azienda pisana, spin off della Scuola Superiore Sant’Anna, in collaborazione con il Laboratorio di robotica percettiva dell’istituto Tecip (Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione, della Percezione) dell’ateneo.

Articolo precedenteSviluppo rurale, dalla Provincia di Parma contributi ai giovani agricoltori. Come sono stati utilizzati i soldi pubblici? PARTE TERZA
Prossimo articoloProstituzione ‘low cost’, Polizia arresta sei cinesi

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here