Patto di stabilità, Tutti i Comuni della Sardegna si sono ritrovati davanti alla sede del Governo

0
935

Londra – L’interesse locale prevale ancora sull’interesse nazionale. Gli enti loclai non accettano le decisoni prese a lviello cnetrale per l’interesse comune.

Tutti i Comuni della Sardegna si sono ritrovati davanti alla sede del Governo, in piazza Carmine a Cagliari, per protestare contro i vincoli del Patto di stabilità (“un Patto di stupidità”, l’ha definito il presidente Anci Sardegna, Erriu) e contro i tagli. Presenti sindaci e Consigli dei 377 Comuni.

Una delegazione ha incontrato il rappresentante del Governo, Giambattista Tuveri, a cui ha consegnato un documento con le rivendicazioni e l’elenco di sindaci che hanno annunciato le dimissioni.

Articolo precedenteSisma ad Asti
Prossimo articoloComunicato del Pei, arcipelago della Toscana

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here