Filiera agroalimentare: zucchero 100% italiano per Sibeg Coca-Cola

0
162

CATANIA – Una collaborazione continuativa nel segno del made in Italy, nata con l’obiettivo di rafforzare la vicinanza alla filiera agroalimentare italiana. Sibeg Coca-Cola – azienda che dal 1960 produce, imbottiglia, sviluppa e distribuisce in esclusiva per la Sicilia le bevande di The Coca-Cola Company – rinnova l’accordo con Italia Zuccheri – COPROB, il gruppo che da oltre 60 anni riunisce migliaia di aziende agricole, rappresentando l’unica filiera corta dello zucchero italiano. Una partnership che prosegue, dopo 3 anni di collaborazione, a sostegno della tradizione saccarifera del nostro Paese e della sua attenzione alla sostenibilità dei territori.
«Continuiamo a rispettare il nostro impegno con i consumatori siciliani – spiega l’Ad di Sibeg Coca-Cola Luca Busi – la nostra realtà è un’azienda familiare a km0, con filiera interamente tracciata e con l’obiettivo di raggiungere la “Carbon Neutrality” entro il 2030. In questo contesto s’innestano tutte le operazioni strategiche messe in campo per operare nell’ottica della sostenibilità e del dialogo costante con la nostra rete di fornitori. Già tre anni fa abbiamo creduto in questo progetto, che ha consentito di aggiungere alla nostra acqua dell’Etna, lo zucchero 100% italiano. Con questa sinergia, che si rinnova, vogliamo contribuire a portare avanti una relazione di filiera, che coniuga la qualità del prodotto con quel patrimonio immateriale che rende uniche le produzioni nazionali. Per una realtà come la nostra si tratta di una parte integrante del modello di business e di una fonte di arricchimento, come nel caso della collaborazione di lunga data con la filiera agrumicola siciliana e il Distretto Agrumi di Sicilia, che ha consentito la valorizzazione del succo di Arancia Rossa di Sicilia IGP con cui viene prodotta Fanta Aranciata Rossa senza zuccheri aggiunti e il succo di Limone di Siracusa IGP, protagonista di Fanta Limonata senza zuccheri aggiunti, con garanzia di qualità dei rispettivi consorzi».
Italia Zuccheri – COPROB, unica filiera corta italiana, tracciata e certificata, rappresenta una cooperativa di 7.000 aziende agricole (di cui 4.000 associate alla cooperativa) presenti sul territorio nazionale e che, con il loro lavoro e la loro passione, garantiscono al Paese la riserva di una delle materie prime più importanti per il sistema food&beverage.
Italia Zuccheri – COPROB, sostenendo l’intera filiera, ha dimostrato in questi ultimi anni come sia fondamentale per le imprese italiane riuscire a “fare sistema” creando valore reciproco. «Italia Zuccheri – COPROB e Sibeg condividono gli stessi valori: rispetto del Territorio, eccellenza qualitativa, sostegno del Made in Italy, attenzione alle filiere agricole locali e sostenibilità ambientale. Siamo orgogliosi di lavorare in stretta sinergia per trasferire questi valori sul cliente finale – commenta il Direttore Generale di Italia Zuccheri Commerciale, Alessandro Benincà – e questi anni di collaborazione sono la conferma dell’importanza del “fare sistema” tra aziende nazionali che credono nello stesso progetto di valorizzazione dell’italianità e sostegno delle imprese locali. Insieme ai nostri partners, ci impegniamo ogni giorno per costruire un percorso valoriale di comunicazione autentica, credibile e responsabile».

Articolo precedenteUna tutela a tutto tondo
Prossimo articoloDA ALTOMONTE SI RILANCIA MISSION CONFRATERNITA

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here