G8,Greenpeace occupa 4 centrali carbone

0
2524

LogoOltre 100 attivisti di Greenpeace, provenienti da tutto il mondo, hanno occupato 4 centrali elettriche e a carbone sparse su tutto il territorio italiano. Gli attivisti chiedono ai capi di Stato del G8 riuniti all’Aquila,di adoperarsi contro i cambiamenti climatici dovuti all’effetto serra. Occupati i nastri di trasporto, le ciminiere e le gru delle centrali a carbone di Brindisi,di Fusina a Marghera, Vado Ligure e dell’impianto che il governo italiano intende riconvertire a carbone a Porto Tolle,nel delta del Po.

Articolo precedenteRende, al Metropolis la seconda edizione del Concorso di Estemporanea di Pittura
Prossimo articoloDraghi, “Senza etica non si va da nessuna parte”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here