Attacco jiadista in Mali: morti 19 soldati

0
498

Un campo dell’esercito in Mali è stato attaccato domenica da un gruppo di uomini armati, probabilmente jihadisti. Le forze armate del Paese africano hanno comunicato che gli assalitori, prima di fuggire, sono riusciti a uccidere 19 soldati e a ferirne altri 5. Il campo di Sokolo, nella regione di Segou, vicino al confine con la Mauritania, ora è di nuovo sotto il controllo dele forze regolari.

“Il campo dell’esercito è stato attaccato questa mattina da uomini armati”, ha detto Souleymane Maiga, una cittadina di Sokolo. “Gli aggressori hanno preso temporaneamente il controllo del campo e hanno distrutto tutto prima di andarsene. Molti dei soldati che erano nel campo si sono rifugiati nel villaggio”.

L’attacco non è stato rivendicato, ma porta i segni distintivi dei gruppi jihadisti legati ad al-Qaida che si nascondono nella foresta di Wagadu, situata a circa 50 chilometri dal villaggio attaccato.

Articolo precedenteVirus Cina, la Farnesina propone il trasferimento via terra per gli italiani a Wuhan
Prossimo articoloCoronavirus, il sindaco di Wuhan: “Mi aspetto un migliaio di contagi in più del previsto”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here