L’Iran ha inaugurato un nuovo impianto per la produzione di uranio arricchito

0
495

Londra – L’Iran ha inaugurato un nuovo impianto per la produzione di uranio arricchito ad Ardakan, nella provincia centrale di Yazd. Avviate inoltre le operazioni di estrazione del minerale grezzo in due miniere a Saghand, a una profondita’ di 350 metri nel sottosuolo e situate a circa 120 chilometri dalla struttura adibita all’arricchimento dell’ossido di uranio. La triplice apertura è stata annunciata dalla televisione nazionale iraniana.

Articolo precedenteModelli climatici per cercare la ‘vita extraterrestre’
Prossimo articoloAssenteismo, arrestati 17 impiegati del Comune di Reggio Calabria

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here