Libia, attacco con elicotteri

0
777

ansa.it
ansa.it
Come da annuncio, la Nato ha usato gli elicotteri nei bombardamenti in Libia. Gli Apacahe, apparteneti alla Gran Bretagna, fra sabato e domenica hanno distrutto un lanciarazzi di Gheddafi vicino Brega.

William Hague ministro degli esteri britannico conferma la notizia. “Con questi mezzi-dichiara il generale Nick Pope- si ha più precisione. Ogni bersaglio viene accuratamente scelto”. Già il ventisette marzo scorso, il premier David Cameron manifesto questa intenzione. Ricordiamo che insieme a Francia, Italia e Qatar proprio la Gran Bretagna fa parte della coalizione.

Intanto ieri notte Tripoli ha visto nuovi attacchi. Si parla di cinque esplosioni, senza citare vittime o feriti.

Articolo precedenteEmpoli, impianti più cari: arriva la stangata su scuole e società
Prossimo articoloProbabile scambio Kakà Maicon?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here