Nuovi marcatori rivelano l’Alzheimer 10 anni prima

0
455

La proteina GFAP potrebbe indicare la presenza di accumuli di beta amiloide nel cervello prima che compaiano i sintomi della malattia.

Articolo precedenteL’Italia piomba nell’inverno. Da Nord a Sud neve e disagi
Prossimo articoloPlusvalenze, stangata della Corte federale: “Juventus penalizzata di 15 punti”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here