Covid, Marrone (UniFerr): Linee guida e protocolli puntino su prevenzione e cura degli spazi

0
451

“Le azioni di contrasto alla diffusione del covid devono fare tesoro dell’esperienza accumulata durante la pandemia. Come ha ribadito il ministro della salute Schillaci riferendosi agli ambienti scolastici, occorre certamente lavorare sulla prevenzione e tutelare i soggetti fragili, ma serve anche essere più incisivi sulla messa in sicurezza e la cura dell’igiene in tutti gli spazi dove il rischio resta elevato. In tutti i luoghi di lavoro, mezzi di trasporto, strutture sanitarie, aree di grande affluenza vanno potenziati tutti gli strumenti a disposizione per il contrasto al virus, e si deve continuare a promuovere la sanificazione. Per questo credo che le istituzioni, per dare un segnale di attenzione e per evitare che si operi a macchia di leopardo – o con un inutile ‘fai da te’ – dovrebbero studiare nuove linee guida per questa nuova fase che tengano conto della congrua professionalità delle aziende. Tante restrizioni in vigore durante la fase più drammatica del covid sono state abbandonate, ma è anche vero che tante persone, inconsapevolmente, potrebbero diffondere il virus: per questo occorre proseguire nella gestione degli spazi che sia il più possibile in grado di tutelare la salute di tutti”. Lo dichiara Francesco Marrone, presidente UniFerr Confindustria – associazione delle imprese per il cleaning ferroviario.
Roma, 25 settembre 2023

Articolo precedenteVerbicaro, La strada del vino e dei sapori: il direttivo tira le somme dell’11ª edizione
Prossimo articoloA TROPEA SVENTOLA BANDIERA BORGHI PIÙ BELLI ITALIA

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here