Kurt Hamrin è morto: strappato alla Fiorentina per volere di Nereo Rocco, al Milan vinse tutto

0
100

Il suo nome resterà sempre legato alla Fiorentina, portata a trionfare per due volte in Coppa Italia e una in Coppa delle Coppe, ma è impossibile dimenticare il capitolo rossonero della vicenda calcistica di Kurt Hamrin, “l’uccellino” svedese morto oggi, domenica 4 febbraio, alla soglia dei 90 anni.

Articolo precedenteROMA, l’indipendenza dell’informazione al centro del terzo Lab
Prossimo articoloAumentano i casi di morbillo, è allarme nel Regno Unito

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here