Elba, massacrato a bastonate a 53 anni nello scantinato

0
243

È stato picchiato e massacrato a bastonate. Colpito anche con una pentola di metallo e una valigia. Per essere poi privato dell’orologio e del telefonino una volta morto. Il movente? La vittima gli aveva chiesto di andarsene dallo scantinato. È stato ucciso al culmine di una lite Angelo Carugati, il cinquantaduenne portoferraiese – originario di Milano – trovato cadavere ieri notte nel suo dormitorio di fortuna nel centro storico di Portoferraio. (Il Tirreno)

Articolo precedenteRAFFORZARE DAI TERRITORI IL PROGETTO COMUNITARIO
Prossimo articoloArianna Sighel e Arianna Valcepina conquistano una storica vittoria in Coppa del Mondo

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here