Arrow Electronics promuove i progetti di robotica per attrarre giovani donne

0
144

Per contribuire a ridurre il divario digitale di genere in Europa, Arrow Electronics ha collaborato con il Forum Women and Girls in STEM di Girls Go Circular allo scopo di sostenere una Green Robot Challenge. L’evento, che si è svolto a Bruxelles, ha attirato 270 ragazze di età scolare di tutta Europa, per un totale di ben 90 gruppi provenienti da 19 Paesi.
Il gruppo di Malta ha vinto il concorso per aver sviluppato un robot ecologico che rimuove l’anidride carbonica dall’aria utilizzando il processo di miglioramento degli agenti atmosferici, un modo efficace per ridurre i gas serra e mitigare l’impatto del cambiamento climatico. Il team vincitore, selezionato da un voto combinato di pubblico e giuria, ha ottenuto l’accesso al FIRST Tech Challenge Benelux Scrimmage che si terrà a fine febbraio.
“Riteniamo che queste opportunità di formazione svolgano un ruolo decisivo nella generazione delle nuove leader al femminile in ambito STEM, nelle community in cui operiamo”, ha dichiarato Christina Frantz, director of corporate affairs di Arrow. “L’iniziativa Girls Go Circular ha un ruolo di primo piano su questo fronte e siamo orgogliosi di sostenerne il lavoro”.

Arrow ha contribuito a mettere in contatto Girls Go Circular con FIRST Robotics, un partner di Arrow per le attività STEM, che ospita eventi internazionali di ingegneria che assegnano ai team la realizzazione e la programmazione di robot di livello industriale. Gli ex studenti dei programmi FIRST hanno accesso a borse di studio e stage esclusivi e ad altre opportunità che favoriscono le connessioni e aprono la strada a un’ampia gamma di professioni.

Il Forum Women and Girls in STEM ha riunito oltre 1.200 responsabili politici, leader del settore, studenti ed educatori per promuovere l’uguaglianza di genere nelle discipline STEM e nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT).
Arrow investe in programmi a livello globale che ampliano le possibilità di formazione STEM per le ragazze, ponendo enfasi sull’infondere fiducia e abilità di leadership. Promosso dalla Commissione Europea e dall’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia, Girls Go Circular ha fornito competenze digitali e di imprenditoria a quasi 40.000 studentesse di età compresa tra i 14 e i 19 anni di tutta Europa e vuole coinvolgere altre migliaia di ragazze, incoraggiandole a intraprendere studi e carriere nei settori STEM e ICT.

Tutti i marchi citati sono marchi commerciali o marchi registrati di proprietà delle rispettive aziende.
Chi è Arrow Electronics
Arrow Electronics guida l’innovazione per migliaia di produttori di tecnologia e fornitori di servizi. Con un livello di vendite di 33 miliardi di dollari nel 2023, Arrow sviluppa soluzioni tecnologiche che aiutano a migliorare l’attività commerciale e la nostra vita di ogni giorno. Altre informazioni sono reperibili all’indirizzo: www.arrow.com
Informazioni su EIT RawMaterials

EIT RawMaterials è il più importante gruppo europeo di materie prime istituito nel 2015 per promuovere la transizione dell’Europa verso un’economia sostenibile. La mission di EIT RawMaterials è garantire un approvvigionamento sostenibile di materie prime per l’Europa, chiudendo i cicli dei materiali e progettando soluzioni di prodotto per trasformare le materie prime in un fattore di forza per l’Europa, stimolando innovazione, formazione e imprenditorialità. EIT RawMaterials è anche la più grande rete nel settore delle materie prime a livello mondiale, con oltre 300 soci che coprono l’intera catena del valore delle materie prime. EIT RawMaterials è una delle nove comunità di innovazione sostenute dall’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT), un ente dell’Unione Europea.

Informazioni su Girls Go Circular
Girls Go Circular è un programma educativo finanziato dall’UE che fornisce alle ragazze di età compresa tra i 14 e i 19 anni di tutta Europa competenze digitali e imprenditoriali attraverso una piattaforma di apprendimento online sull’economia circolare. Girls Go Circular sostiene la riduzione del divario di genere nelle discipline STEM e ICT, consentendo alle ragazze di diventare artefici del cambiamento nella transizione digitale e green. Il programma contribuisce quindi agli obiettivi strategici in materia di parità di genere, in particolare nel Piano d’Azione per l’Istruzione Digitale 2021-2027 (azione 13) e nella nuova Agenda Europea per l’Innovazione. Girls Go Circular è un’iniziativa coordinata da EIT RawMaterials e sostenuta dalla comunità educativa nell’ambito dell’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT) e della Direzione Generale per l’Istruzione, la Gioventù, lo Sport e la Cultura (DG EAC).
Ulteriori informazioni
Arrow ECS Italia
Daniele Bazzanella, Marketing Manager di Arrow ECS Srl
Tel. 0471 099 120 – daniele.bazzanella@arrow.com
Rosy Auricchio, ufficio stampa Grandangolo Communications
Tel. +39 335 8283393 – rauricchio@grandangolo.it

Articolo precedente“Passione da Cultivar”, ecco il docuspot ideato e realizzato dal Consorzio Olio di Calabria Igp
Prossimo articoloEccellenze siciliane: in Italia e all’estero premiata la cantina Colomba Bianca

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here