ELEVARE QUALITÀ CONFRONTO CI SI CONFRONTI SU CONTENUTI E PROGRAMMA

0
88

Nella campagna elettorale entrata ormai nel vivo, soprattutto i candidati alla carica di primo cittadino insieme ai candidati consiglieri comunali, ma vale anche per i candidati alle europee dello stesso 8 e 9 di giugno, devono e dovranno sforzarsi fino alla fine di essere bravi a mantenere alto il livello del confronto. La Città ha bisogno di poter informarsi, di capire e quindi di decidere sulla base delle differenze di visione e di contenuti che legittimamente distinguono le due coalizioni, sui loro rispettivi programmi per i prossimi 5 anni.
Non bisogna, quindi, lesinare sforzi – dichiara il vicepresidente nazionale della Federazione Nazionale Agricoltori (FNA) Mario Smurra rivolgendo l’appello a tutti – nell’evitare ogni forma di attacco personale o, peggio, di volgarizzazione del linguaggio politico.
Rivendicare – aggiunge – di essere, come è giusto che si faccia sempre di più, la prima città della Calabria per superficie e la terza per popolazione, impone a tutti, anzitutto in campagna elettorale, di elevare, senza se e senza ma, la qualità del dibattito e del rapporto con l’avversario.
L’auspicio che credo largamente condiviso – prosegue Smurra – è, quindi, che vengano messe fuori gioco tanto le caccie alle streghe e le strumentalizzazioni, quanto gli allarmismi, la demagogia ed il populismo e, soprattutto, ogni forma di personalizzazione esagerata e pericolosa.
Ci si continui a confrontare ed a differenziarsi per quella che deve e dovrà rimanere ad essere la normale, fisiologica dialettica tra progettualità diverse ma entrambe con eguale diritto di esprimere e di competere per vincere, nel rispetto scrupoloso della dignità di ogni persona.
È con questo spirito – conclude Smurra esortando tutti ad andare a votare – che gli auguri di una serena, corretta e sincera campagna elettorale vanno a tutti i candidati delle due coalizioni per Flavio Stasi e per Pasqualina Straface ed a tutti i candidati calabresi per il rinnovo dell’Europarlamento.

Articolo precedenteRoma. Vandalizzata sede Pro Vita Famiglia. È la decima volta in 3 anni
Prossimo articoloMILANO. RIGENERAZIONE URBANA, NUOVO PASSO AVANTI PER ACCORDO PROGRAMMA QUARTIERE LORENTEGGIO

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here