Manovra economica, la casta colpisce ancora: diminuito il taglio dell’indennità parlamentare

0
587

Il decreto dell’11 agosto prevedeva invece un taglio del 50%. Oggi si alleggerisce.

E’ il taglio all’indennità dei parlamentari che percepiscono altri redditi da attività lavorativa.

Quindi meno tasse per la casta della politica italiana-

Il maxiemendamento presentato dal Governo alla Manovra, prevede infatti che se i loro redditi superano del 15% l’indennità parlamentare, l’indennità sia tagliata del 20% per la parte eccedente i 90.000 euro e del 40% per la parte eccedente i 150mila.

Articolo precedenteCesare Battisti: “Chiedo perdono, ma non mi pento”
Prossimo articoloIl Fondo Monetario Internazionale taglia le stime della crescita italiana

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here