La guerra del gas

0
591

Il presidente ucraino Yushchenko ha inviato un messaggio al collega russo Medvedev dopo che Gazprom ha interrotto durante la notte tutti i rifornimenti di metano, per chiedere di riprendere le trattative sul gas. E’ quanto riferisce la Itar-Tass, aggiungendo che il presidente ucraino ha invitato Mosca “a riprendere le trattative con una procedura trasparente per garantire il gas russo all’Europa”. La Commissione Ue è pronta a inviare osservatori in Ucraina per misurare i volumi di gas che effettivamente transitano dalla Russia.
Intanto il premier ceco Mirek Topolanek, presidente di turno della Ue ha avvisato che “Le forniture di gas dalla Russia dovranno riprendere da domani, altrimenti la presidenza Ue dovrà prendere nuove iniziative”.
Domani il presidente del colosso russo Gazprom, Miller, e il vicepresidente della società ucraina Naftogaz saranno ascoltati dal Parlamento europeo.gas

Articolo precedenteGaza, Mubarak invita israeliani e palestinesi a “colloqui urgenti”
Prossimo articoloIncidente d’elicottero
Business Advisor in Advanced Air Mobility and Urban Air Mobility, Unconvetional Marketing, Blue Ocean Strategy www.cacelli.com r.cacelli@cacelli.com

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here