Coronavirus, nuovi risvolti sul vaccino della Pfizer

0
479

La fase 3 della sperimentazione del vaccino anti-covid si è rivelata efficace per Pfizer e BioNtech, che hanno riscontrato la sua efficacia per il 90% delle infezioni provocate dal virus. La reazione dei mercati a questa notizia è stata letteralmente euforica, con Milano che vola in rialzo del 5%, Londra del 3,99%, Parigi del 5,39%, Francoforte del 4,8% e Madrid del 6%. Secondo quanto riportato dal New York Times, ad annunciare l’efficacia del vaccino è stato Albert Bourla, presidente della Pfizer, con la sperimentazione da parte delle due società farmaceutiche che è ancora in corso.

Pfizer ha annunciato di essere sulla buona strada per chiedere alle autorità di regolamentazione sanitaria l’autorizzazione al commercio prima della fine di questo mese, se i dati in sospeso indicheranno che il vaccino è sicuro.“speriamo di poter andare avanti e ottenere questo vaccino per fermare il virus”, ha detto Kathrin Jansen, capo della ricerca e sviluppo dei vaccini di Pfizer in un’intervista.

Pfizer prevede di chiedere alla Food and Drug Administration l’autorizzazione di emergenza del vaccino a due dosi alla fine di questo mese, dopo aver raccolto dati sulla sicurezza per due mesi, come raccomandato dalle leggi. Entro la fine dell’anno l’azienda avrà prodotto dosi sufficienti per immunizzare da 15 a 20 milioni di persone.

La sperimentazione dovrebbe continuare fino a quando 164 persone su 44mila non avranno sviluppato gli anticorpi al Covid-19, in modo da valutare anche quanto il vaccino sia in grado di proteggere dallo sviluppo di forme più gravi della malattia. La metà dei partecipanti ha ricevuto due dosi del vaccino e metà ha ricevuto un placebo. 

Articolo precedenteCoronavirus, gli anestesisti: “raddoppio dei ricoveri in questa settimana”
Prossimo articoloAM Best conferma il rating di merito creditizio di S2C S.p.A. Compagnia di Assicurazioni di Crediti e Cauzioni

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here