Il numero di studenti fumatori è tornato a crescere

0
37

AGI – Cresce il consumo di nicotina, nelle varie forme, tra gli studenti italiani. I dati raccolti da ESPAD Italia, lo studio condotto annualmente dall’Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa (Cnr-Ifc) per monitorare i comportamenti a rischio tra gli studenti delle scuole secondarie a livello nazionale, rivelano che nel 2023 il 50% degli studenti, oltre 1milione e 200mila, ha riferito di aver fumato sigarette tradizionali almeno una volta nella vita.

Articolo precedenteMusica sulle bocche: in Sardegna la XIII edizione del festival internazionale diffuso, diretto da Enzo Favata
Prossimo articoloLa quantità di farmaci e droghe nei fiumi di New York

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here