NOMADI AL PORTO, STUPORE ED EMOZIONE

0
260

IO VAGABONDO CHE SON IO intonata sul mare e dal mare di gente, uomini, donne e bambini di ogni età, accorsi da ogni angolo della Calabria ed oltre per il concerto dei NOMADI: è forse, questa, l’immagine più bella che ricorderemo di questa intensa estate 2023. Un colpo d’occhio che stupisce ed emoziona – come ha commentato lo stesso storico gruppo sui propri social definendola una cartolina da Cariati!
È quanto dichiara il Sindaco Cataldo Minò esprimendo soddisfazione a nome suo personale e dell’Amministrazione Comunale per la straordinaria riuscita dell’evento che, dopo il successo di presenze già registrato per i Ricchi e Poveri, nella serata di ieri (martedì 22 agosto) ha chiuso ed al tempo stesso riaperto definitivamente la grande e gloriosa stagione dei concerti all’aperto; quelli che – sottolinea il Primo Cittadino – abbiamo voluto e saputo far ripartire, rievocando gli stessi successi e la bella partecipazione popolare dei grandi concerti pubblici che Cariati avviava pionieristicamente nel territorio negli anni ’80 proprio nell’area portuale e poi negli anni ’90 allo stadio.
Seppur ogni centimetro calpestabile dello spazio antistante il porto turistico-peschereccio era stato occupato – continua – tutto si è svolto nella massima tranquillità e serenità: tutta la macchina organizzativa ha funzionato benissimo.
Il Sindaco coglie, quindi, l’occasione per ringraziare anzi tutto le forze dell’ordine, dalla polizia locale ai Carabinieri alla Questura, le associazioni di volontariato, i sanitari, medici gli infermieri, i consiglieri comunali, la Lista Insieme, i diversi partner e finanziatori, Andrea Campana insieme al manager Roberto Iacobino e l’intera comunità per la sensibilità, la collaborazione e la disponibilità dimostrate e contribuendo in tutti i modi ed in tutte le fasi a far sì che tutto ciò si potesse realizzare ed a garantire a tutti meno disagi possibili e il miglior svolgimento di questo ulteriore grande evento per tutto il territorio.

Articolo precedenteDAL 1959 SI RINNOVA TRADIZIONALE FESTA DEL MARE
Prossimo articoloLIGUORI CUSTODE DELLA MEMORIA DI CARIATI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here