Sciacca ed il “Museo dei 5 sensi”, un esempio di marketing territoriale, storytelling, da amare e copiare

Una eccellenza italiana da scoprire

0
635

by Riccardo Cacelli
Londra – Durante la mia visita al recente WTM (World Travel Market) di Londra tra i vari stands che ho ammirato e che mi hanno particolarmente emozionato sono stati due stands italiani: 2 realta’ siciliane o meglio 2 eccellenze italiane.

I motivi che mi hanno portato a scrivere cio’ sono descritti nel mio reportage pubblicato sul giornale digitale “Le Cronache dei Siciliani”.

Grazie a loro ho visto la vera italianita’: “Consorzio del Corallo di Sciacca” e “Sciacca Citta’ dei 5ensi”.

Qui su italynews.it approfondisco singolarmente le due attivita’.

In questo presentazione descrivero’ Sciacca Citta’ dei 5ensi” ovvero il “Museo Diffuso dei 5 Sensi”, vera eccellenza italiana nel settore dell’ospitalita’ turistica.

Siete pronti per intraprendere un viaggio sensoriale unico nel suo genere?
Scoprite un mondo dove viaggio e sensi si fondono in uno storytelling indelebile.

Il Museo Diffuso dei 5 Sensi e’ una comunita’ di persone, tutte di Sciacca, che ritengono, giustamente, il viaggio più di una semplice destinazione.
Per loro, e per me, il viaggio è un’esperienza che coinvolge tutti i sensi.

Sono una comunità che ha deciso di scrivere il proprio futuro con determinazione e passione attraverso un progetto condiviso. Un sogno, una visione, un obiettivo che voglionoraggiungere insieme.

Per loro, la bellezza è una forza travolgente, la competenza è il lorostrumento affilato.
I giovani sono la loro spinta, gli anziani la loro saggezza, e l’unità di intenti è il loro carburante.

Al Museo Diffuso dei 5 Sensi hanno ridefinito il modo in cui le persone si connettono con il viaggio, trasformandolo in un’avventura multisensoriale.

Hanno creduto con la loro visione “umana” che coinvolgendo la vista, l’udito, il gusto, il tatto e l’olfatto, i viaggiatori possano instaurare connessioni più profonde con il mondo circostante.

Il loro approccio innovativo al turismo ha conquistato cosi’ il cuore di viaggiatori e esploratori di tutto il mondo. Anche a Londra.

Il viaggiatore si immergera’ nei profumi di luoghi esotici, assaporera’ i sapori delle culture diverse, sentira’ le texture delle tradizioni antiche, ascolter’ le storie dei luoghi lontani e ammirera’ la bellezza del mondo attraverso i propri occhi.

Questa comunita’ di Sciacca offre al viaggiatore immagini, suoni, sapori, texture e profumi e ricordi indimenticabili.

In pratica il viaggiatore a Sciacca non trova una destinazione ma un capolavoro multisensoriale

E vediamoli insieme questi 5 sensi

Tatto
Invitano il viaggiatore a lasciare scivolare le sue dita sulle loro ceramiche, a sfiorare i preziosi coralli, a immergersi nell’incanto dell’arte magica della cartapesta.

Gusto
Qui il viaggiaore trova le tradizioni tramandate da generazioni che si mescolano armoniosamente, creando un’esperienza sensoriale unica. L viaggiatore osservera’ con occhi curiosi, imparera’ segreti antichi, mettera’ le mani in pasta e assaporera’ il risultato di una cucina che riscalda il cuore.

Vista
Tra le grotte che narrano le gesta di Dedalo, le onde caleidoscopiche di un’isola senza tempo e i vicoli che pulsano di arte urbana, avvolgeranno il viaggiatore dai colori che danzano e dalle sfumature che raccontano storie millenarie.

Olfatto
Nel profumo avvolgente delle zagare che profumano le strade, nei sentieri che conducono alle erbe aromatiche, nelle essenze inebrianti dei vini e  degli olii e l’aroma avvolgente della salsa di pomodoro che bolle sul fuoco, il viaggiatore sara’ inebriato dai profumi, ognuno dei quali lo cullerà con ricordi di Sciacca o di esperienze uniche vissute in questa splendida citta’ siciliana.

Udito
Quando il viaggiatore chiudera’ gli occhi e si immergera’ nei suoni della vita quotidiana: le voci allegre del mercato che si intrecciano, i richiami vigorosi dei pescatori che ritornano al porto, la voce avvolgente dei nostri narratori di bellezza che dipingono immagini vivide con le parole, sara’ trasportato in un viaggio sensoriale unico.

Multisensoriali
Passeggiare tra le stradine antiche, tocca le pietre che raccontano storie secolari, chiacchierare con gli abitanti che portano nel cuore la passione per questa terra. Vivere Sciacca con tutti i tuoi sensi, in un viaggio unico che permetterà al viaggiatore di vedere, sentire, gustare, annusare e toccare ogni sua sfumatura. Questi percorsi multisensoriali sono un invito a vivere Sciacca attraverso i tuoi sensi, un’esperienza che emozionerà e ti farà sentire parte di questa meravigliosa città.

L’obiettivo principale di questa comunita’ è diffondere la consapevolezza del ricco patrimonio storico, artistico, artigianale, paesaggistico e gastronomico della loro regione. Credono sia loro dovere non solo riscoprire questi tesori, ma anche proteggerli e farli brillare.

Sono sicuro che a Londra, quella che loro chiamano l’economia della Bellezza e’ stata apprezzata dagli operatori turistici di tutto il mondo.

Sciacca: il museo dei 5 sensi a cielo aperto, da visitare, da vivere, da ricordare, da ripetere, da trasmettere ad altri.

Sito web: Museo Diffuso dei 5 Sensi

Riccardo Cacelli
r.cacelli@cacelli.com

Articolo precedente“Advanced Air Mobility Summit” a Lisbona per avanzare e catalizzare il settore della mobilità aerea avanzata in Portogallo
Prossimo articoloLa città cinese di Guangzhou lancia i dialoghi tra Cina e Italia per illustrare i successi della collaborazione
Business Advisor in Advanced Air Mobility and Urban Air Mobility, Unconvetional Marketing, Blue Ocean Strategy www.cacelli.com r.cacelli@cacelli.com

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here