BALNEARI, CORAGGIOSA E CHIARA SCELTA OCCHIUTO

0
62

Mettiamoci nei panni di un concessionario balneare: pensare di dover programmare un investimento importante come quello che effettivamente è richiesto per una stagione estiva, è difficile se non si hanno indicazioni certe e stabili. Sulla vicenda balneari, con il Governatore Roberto Occhiuto la Calabria ha dimostrato dinamismo e capacità di decisione, restituendo certezze e fiducia a quanti hanno investito e devono continuare ad investire.È quanto dichiara il vicepresidente nazionale della Federazione Nazionale Agricoltori (FNA) Mario Smurra esprimendo soddisfazione per l’impegno, la chiarezza ed il coraggio della Regione Calabria nel porsi in prima fila, con motivazione e con determinazione, alla tutela di una categoria che rappresenta un anello prezioso del turismo balneare.Ritengo giusta ed anzi modello replicabile da altre regioni – aggiunge – la scelta con la quale la Giunta Occhiuto di fatto rende inapplicabile in Calabria la direttiva Bolkestein, con la motivazione che la risorsa spiaggia non è nella nostra regione considerabile scarsa (condizione per l’applicabilità di quella norma comunitaria), prorogando quindi tutte le concessioni rilasciate dai comuni. Era ed è del resto impensabile, alle porte dell’estate, quando le nostre spiagge potrebbero già ospitare turisti, avviare nuovi bandi di gara per attenderne esiti e procedure.

Articolo precedente2 Giugno, Ricci (Pd): “Indegno comportamento da parte di Salvini e Borghi”
Prossimo articoloAGRICOLTURA, CORIGLIANO-ROSSANO RIFERIMENTO MERIDIONALE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here