Meno gas dalla Russia

0
694

Nuovo taglio delle forniture di gas verso i gasdotti ucraini. Gazprom, il gigante russo del settore, ha annunciato che ridurrà del 20% il flusso del gas destinato all’Europa. La misura è stata decisa per compensare i furti di metano da parte dell’Ucraina, a cui Mosca ha già ridotto le forniture dal primo gennaio per il contenzioso sugli arretrati non pagati da Kiev. Gazprom rassicura: saranno prese misure per compensare i consumatori europei.

Articolo precedenteSarkozy critica Hamas e chiede la tregua.
Prossimo articoloNapoli, nuova giunta. Vecchio sistema.
Business Advisor in Advanced Air Mobility and Urban Air Mobility, Unconvetional Marketing, Blue Ocean Strategy www.cacelli.com r.cacelli@cacelli.com

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here