Richmond, festa di San Patrizio: la Polizia della Virginia esorta i cittadini a designare un conducente sobrio

0
191

RICHMOND (VA) – La Polizia di Stato della Virginia esorta i residenti del Commonwealth che intendono celebrare il giorno di San Patrizio questo fine settimana a designare un conducente sobrio.

La festività è prevista domenica 17 marzo. Secondo il dipartimento lo scorso anno in Virginia, 66 persone sono rimaste ferite e sei sono morte in 124 incidenti con guidatori che hanno abusato di alcol durante la settimana di San Patrizio.

Il dipartimento esorta i cittadini della Virginia che intendono celebrare le festività con l’alcol ad adottare le seguenti misure:

  • Assicurarsi di avere un autista sobrio designato, un piano per utilizzare i trasporti pubblici o un servizio di condivisione delle corse prima di iniziare a bere.
  • Anche camminare in stato di ebbrezza può essere mortale. Essere sotto l’influenza di alcol può causare una mancanza di attenzione all’ambiente circostante e mettere i pedoni a rischio di essere investiti da un conducente. 
  • Se vedi un guidatore ubriaco sulla strada, accosta in sicurezza e componi il numero 77 sul cellulare o chiama il 911.
  • Se conosci qualcuno che ha bevuto e sta per mettersi alla guida, prendi le chiavi e prendi accordi per riportarlo a casa sano e salvo.
  • Se stai guidando, tieni d’occhio i pedoni vulnerabili sulle carreggiate.

“Il giorno di San Patrizio può essere un momento divertente per bere una birra, ma ricordate, mettersi al volante quando si è ubriachi non è un modo per festeggiare”, ha affermato Gary T. Settle, colonnello della Polizia di Stato della Virginia. “Guidare in stato di ebbrezza è una scelta con conseguenze mortali per te, i tuoi passeggeri e ogni altro automobilista che condivide la strada con te. Non guidare mai ubriachi o sotto l’effetto di droghe”.

Articolo precedenteUsa 2024, l’ombra del voto “Uncommitted” su Biden: si diffonde la tendenza tra le minoranze democratiche
Prossimo articoloRichmond, vandalizzano delle abitazioni sulla Monument Avenue: due sospetti ricercati

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here