Cei, maneggiare con cura Facebook

0
604

Città del Vaticano – Assolto dalla Civiltà Cattolica e dall’Osservatore Romano, Facebook resta sotto osservazione da
parte della Chiesa Italiana. Un invito alla prudenza nel maneggiare forma di “individualismo interconnesso” come
Facebook è arrivato infatti dal portavoce della Cei don Domenico Pompili che ha aperto questa mattina il convegno
“Chiesa in rete 2.0” promosso dall’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali e dela Servizio Informatco della Chiesa Italiana.

Articolo precedenteAl via colloqui su unità nazionale
Prossimo articoloAdeguata l’espulsione dell’ imam

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here