Richmond, trovato con una pistola nel bagaglio a mano all’aeroporto: arrestato

0
213
Pistola sequestrata all'aeroporto di Richmond - foto di TSA
Pistola sequestrata all'aeroporto di Richmond - foto di TSA

RICHMOND (VA) – Nella giornata di ieri un uomo è stato arrestato dopo aver tentato di portare una pistola carica su un volo in partenza dall’aeroporto internazionale di Richmond. A renderlo noto è stata la Transport Security Administration (TSA). L’arma è stata individuata durante i controlli di sicurezza all’interno del bagaglio a mano. Gli agenti della TSA hanno allertato la polizia dell’aeroporto di Richmond, che ha arrestato l’uomo con l’accusa di possesso di armi.

Per l’individuo, originario di Richmond, è prevista inoltre una sostanziale sanzione civile per aver portato un’arma ai controlli di sicurezza. Secondo la TSA multe di questo tipo possono arrivare fino a 15.000 dollari. Dentro il caricatore c’erano dieci proiettili. Secondo i dati della TSA del 2023 il 93% delle armi sequestrate annualmente in tutto il Paese erano cariche.

Articolo precedenteObjectway nominata Strong Performer nel report sulle piattaforme di Digital Wealth Management
Prossimo articoloUsa 2024, per gli americani Biden e Trump sono troppo vecchi per la corsa alla presidenza

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here