Sparatoria nella notte a Richmond, un morto e un ferito: la Polizia indaga

0
154
Polizia di Richmond - foto di Stefano Scibilia
Polizia di Richmond - foto di Stefano Scibilia

Intorno alle 3:22 di domenica 18 febbraio si è verificata una sparatoria che ha provocato la morte di un uomo all’incrocio di Madison Street. L’incidente si sarebbe verificato a seguito di una discussione accesa.

Jeff Bell, residente a Richmond, vive in una zona vicina al luogo in cui si è verificato l’episodio e ha confermato di aver sentito il rumore degli spari: “Intorno alle tre di notte ho sentito diversi spari e quando mi sono svegliato intorno alle 6 fuori da casa mia c’erano le auto della polizia che bloccavano le strade e non lasciavano passare nessuno”

Quando gli agenti sono arrivati ​​sul posto, hanno trovato un uomo con una ferita da arma da fuoco che è stato dichiarato morto sul posto. Un’altra persona è rimasta coinvolta nell’episodio, riportando anch’essa delle ferite, ma dopo essere stata trasportata d’urgenza in ospedale non risulterebbe in pericolo di vita.

Sul posto è intervenuta anche la polizia della Virginia Commonwealth University, che attraverso un comunicato ha confermato che la sparatoria è avvenuta in un club privato nella zona di West Broad Street. Al momento il nome del club non è stato rilasciato dalla polizia.

Il dipartimento di Polizia sta continuando ad indagare sull’episodio per risalire al responsabile della sparatoria.

Articolo precedenteRichmond, la storia del birrificio “Stone Brewing” (VIDEO)
Prossimo articoloUsa 2024, Presidents’Day: per gli storici Lincoln è il primo in classifica: Trump ultimo

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here