Usa 2024, i cittadini di Richmond commentano il sondaggio del Wall Street Journal (VIDEO)

0
158
Virginia State Capitol - Foto di Stefano Scibilia
Virginia State Capitol - Foto di Stefano Scibilia

RICHMOND (VA) – Un recente sondaggio del Wall Street Journal riporta che l’ex presidente Donald Trump è in vantaggio rispetto al rivale democratico Joe Biden in 6 dei 7 Stati in bilico di Usa 2024. Un risultato favorito dai dubbi degli elettori sullo stato fisico e mentale del presidente e anche dall’insoddisfazione legata all’andamento dell’economia, nonostante la positività di tutti gli indicatori.

Nel sondaggio Trump risulta alla guida con un margine tra i 2 e gli 8 punti in Arizona, Georgia, Michigan, Nevada, North Carolina e Pennsylvania. L’unico Stato in cui Biden è risultato avanti di tre punti è il Wisconsin. Tuttavia un sondaggio svolto a sette mesi di distanza dal voto, per quanto possa fornire dati interessanti, non rappresenta una sentenza definitiva, specialmente in un contesto come quello delle elezioni americane, dove non sono mai mancati stravolgimenti.

Secondo Louis è “importante riconoscere che in passato ci sono stati molti sondaggi il cui esito non si è poi realizzato. Molte volte ci siamo ritrovati con delle sorprese. Manca ancora qualche mese prima delle elezioni e può succedere di tutto”. Andrew sostiene invece che a prescindere dalla validità del sondaggio “è giusto intervistare le persone per chiedere loro un parere”.

C’è anche chi come Ashley vorrebbe un secondo mandato di Biden, pur ammettendo che “Trump ha delle reali possibilità di vincere queste elezioni”. Parere completamente opposto quello di Jack, secondo cui il presidente democratico può ancora giocarsi le sue carte: “Non penso che Trump abbia le potenzialità per vincere. Molto dipenderà dallo stato d’animo della gente a novembre. Una mossa importante per Biden potrebbe essere quella di proteggere il diritto all’aborto”.

Altri cittadini come John invece tirano in ballo i processi in cui è coinvolto l’ex presidente Trump: “Penso che nei prossimi mesi verranno fuori più informazioni sui suoi casi giudiziari e per questo motivo la gente imparerà di più sul suo background. Penso che Biden vincerà perché Trump non mi sembra affatto un ottimo candidato”.

Alcuni cittadini sono preoccupati dall’esito del sondaggio del Wall Street Journal. Secondo Jacob il lavoro svolto da Joe Biden in questi ultimi quattro anni meriterebbe di essere premiato con un secondo mandato: “La situazione è un po preoccupante, vorrei che ci fossero sondaggi che riflettessero meglio alcuni risultati ottenuti dall’amministrazione. Penso che l’economia sia un problema per molte persone, specialmente negli Stati in bilico”.

Tra alcune persone emerge invece insoddisfazione per la nuove rivincita tra il presidente Joe Biden e il suo predecessore Donald Trump, facendo riferimento ad alcune candidature indipendenti a Usa 2024. Secondo quanto affermato da Julia “molti cittadini in questo momento si ritrovano costretti a decidere tra due mali. Io sinceramente spero in qualche candidatura indipendente, come ad esempio quella di Robert Francis Kennedy Jr. Penso sinceramente che siamo in una brutta situazione e abbiamo bisogno di qualcosa di nuovo”.

Di seguito il servizio con i pareri dei cittadini.

 

Articolo precedenteItalia vince ancora
Prossimo articoloUsa 2024, Trump e i deliranti paragoni con Nelson Mandela: “Vogliono mettermi in carcere per aver detto la verità”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here