Usa 2024, nuovo programma di Biden sui migranti: Trump attende la decisione della Corte Suprema sull’immunità

0
99

RICHMOND (VA) Dopo avere firmato un decreto per un nuovo piano anti-migranti, che prevede di non superare il limite giornaliero di richieste di asilo, il presidente Joe Biden ha proposto un programma che va nella direzione opposta e che consente agli immigrati senza documenti sposati con cittadini americani di evitare la deportazione, dando loro la possibilità di risiedere legalmente negli Stati Uniti.

Quello di Biden è un ordine esecutivo e per questo motivo si tratta di una iniziativa che risulta essere già operativa e che secondo l’amministrazione andrà ad interessare fino a mezzo milione di famiglie. Tale provvedimento potrebbe giocare un ruolo importante dal punto di vista elettorale, in particolare negli Stati in bilico, dove sono presenti alte percentuali di cittadini potenzialmente interessati dal programma.

Intanto mentre cresce l’attesa per il dibattito televisivo tra il presidente Biden e il candidato repubblicano Donald Trump, che andrà in scena il 27 giugno negli studi televisivi della Cnn, la Corte Suprema degli Stati uniti è chiamata a prendere nel mese di luglio delle significative decisioni sull’aborto, le armi e la richiesta di immunità presidenziale dell’ex presidente Trump.

Il tycoon ha rivendicato l’immunità, che di fatto lo metterebbe al riparo dai procedimenti in atto a Washington per l’insurrezione del 6 gennaio 2021, in Georgia per le pressioni esercitate sulle autorità statali per rovesciare l’esito del voto nelle precedenti elezioni e in Florida per i documenti riservati sottratti alla Casa Bianca e custoditi a Mar-a-lago.

Sul tema la maggioranza dei giudici della Corte Supema (che in gran parte furono eletti dal tycoon) sembrerebbe essere incline a riconoscere a Trump una forma di protezione, facendo una distinzione tra atti ufficiali e atti privati. Secondo la stampa statunitense, si prevede nelle prossime settimane una sentenza di compromesso, che potrebbe comportare un riesame dei capi d’accusa nei confronti del magnate. Una decisione che di conseguenza porterebbe ad ulteriori slittamenti dei processi.

Articolo precedenteUK General Election: Interview with Giuseppe Pezzulli (“Bepi”), Reform UK Parliamentary Candidate for Finchley & Golders Green (London)
Prossimo articoloBest’s Market Segment Report: AM Best rivede l’outlook sul segmento assicurativo non vita in Italia a ‘stabile’

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here