Richmond (VA), aperta la gara d’appalto per l’abbattimento del Coliseum: Al suo posto hotel e negozi

0
245
Coliseum Richmond

RICHMOND (VA) — L’autorità per lo sviluppo economico e la Greater Richmond Convention Center Authority hanno selezionato quattro ditte per decretare la migliore proposta da mettere in pratica per la prima fase del progetto di riqualificazione del centro cittadino di Richmond.

L’obiettivo del comune di Richmond è quello di riqualificare un sito di 9,4 acri nel City Center Innovation District di Richmond. La richiesta è che la ditta vincitrice sostituisca il Coliseum e lo storico edificio della Blues Armory per dare spazio a hotel, alloggi, uffici e negozi. Le quattro ditte su cui è stato ristretto il campo sono Capstone Development, City Center Gateway Partners, Lincoln Property Company e Richmond Community Development Partners.

Lo scorso lunedì il comune tramite un comunicato ha dato una spiegazione legata al criterio con cui le quattro ditte sono state selezionate, spiegando che “i team sono stati scelti per la loro esperienza nello sviluppo di hotel e grandi progetti di riqualificazione urbana a uso misto”.

La ditta vincitrice della gara d’appalto dovrà demolire il Coliseum e terminare “ogni necessaria bonifica ambientale” entro un anno dall’assegnazione della gara e dovrà essere demolita anche la struttura dell’atrio in vetro collegata alla Blues Armory. Le ditte hanno tempo fino alle 15 del 17 marzo per far sapere alla città se presenteranno una proposta, mentre le presentazioni finali dovranno essere consegnate entro le 15:00 del 20 aprile.

Articolo precedenteREPLY: Il C.d.A. approva il progetto di bilancio per l’esercizio 2022
Prossimo articoloRichmond (VA), i cittadini si riuniscono per commemorare le vittime del Covid-19

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here