Richmond (VA), una nuova mappa digitale per risalire alla storia dei cimiteri di Barton Heights

0
113

RICHMOND (VA) — I residenti della capitale della Virginia potranno esplorare la storia spesso dimenticata dei cimiteri di Barton Heights . Il progetto è partito dalla East End Collaboratory, che ha creato una nuova mappa digitale dei cimiteri afroamericani.

Il Web Explorer del cimitero di Barton Heights fornisce modi semplici per cercare le 330 lapidi presenti nei cimiteri per nome e data, e i visitatori possono anche trovare le tombe cercando i punti di riferimento nelle vicinanze.

La mappa offre anche opzioni per tour virtuali, comprese fotografie e scansioni 3D di lapidi. Secondo l’East End Collaboratory, l’obiettivo del progetto non è solo rendere più facile per i discendenti trovare le tombe dei membri della famiglia, ma anche portare alla luce un nuovo lato della storia di Richmond.

La storia dei cimiteri di Barton Heights risale a poco più di 200 anni fa e i cimiteri ospitano ancora i primi memoriali afroamericani sopravvissuti nella città di Richmond. La mappa digitale è stata svelata lo scoros lunedì durante un evento della comunità presso la Richmond Main Library sulla Franklin Street. La nuova mappa di Barton Heights è stata modellata su un precedente progetto utilizzato per la creazione di una mappa digitale dell’East End Cemetery di Richmond.

Articolo precedenteRichmond (VA), inaugurata la nuova sede dell’ospedale pediatrico: Lavori da 420 milioni di dollari
Prossimo articoloAFRICA & CHINA and RUSSIA (part 2 of 5): Land Grabbing and Public Debt Trap

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here