Home PRIMA PAGINA Richmond (VA), Tynashia Humphrey uccisa a 15 anni in una sparatoria: Udienza...

Richmond (VA), Tynashia Humphrey uccisa a 15 anni in una sparatoria: Udienza rinviata per due imputati

0
304

RICHMOND (VA) – Ieri si sarebbe dovuto svolgere un processo a carico di Rarmil Coley-Pettiford e Rashard Jackson, accusati di aver ucciso durante una sparatoria la quindicenne Tynashia Humphrey a Richmond nel settembre 2022 mentre stava camminando verso un minimarket vicino a Gilpin Court. Nel mese successivo, la polizia di Richmond ha arrestato cinque persone in relazione all’omicidio.

  • Rarmil Coley-Pettiford, 25 anni, di Richmond, è stato accusato di omicidio di primo grado, uso di un’arma da fuoco in un luogo pubblico da un veicolo in movimento.
  • Tyree Coley, 20 anni, di Richmond, è stato accusato di complicità.
  • Savonne Henderson, 23 anni, di Henrico, è stata accusata di omicidio di primo grado, uso di un’arma da fuoco in un luogo pubblico da un veicolo in movimento.
  • Mitchell Hudson Jr., 20 anni, di Richmond, è stato accusato di complicità
  • Rashard Jackson, 21 anni, di Richmond, è stato accusato complicità.

Ieri era previsto un primo processo a carico di due di cinque accusati, Rarmil Coley-Pettiford e Rashard Jackson, ma i pubblici ministeri hanno presentato ricorso contro la decisione di escludere alcune prove legate a Mitchell Hudson, uno degli imputati in relazione alla sparatoria di Humphrey. Nei documenti del tribunale, è stata presentata una mozione per escludere le prove dal cellulare di Mitchell perché ottenute illegalmente dalla polizia. Il giudice ha ascoltato questa mozione e ha acconsentito.

Coley-Pettiford e Jackson sarebbero dovuti andare inizialmente a processo insieme ad Hudson, ma il rinvio degli scorsi mesi, dovuto al ricorso, aveva creato diverse polemiche sulle tempistiche, poiché per il tipo di reato commesso gli imputati avrebbero dovuto subire il processo a loro carico entro cinque mesi dalla loro incriminazione, ma l’appello presentato dai pubblici ministeri ha di fatto compromesso questa tempistica, negando agli imputati il cosiddetto “processo rapido”.

Intanto un registro del tribunale online mostra che la prossima udienza di Coley-Pettiford, Jackson e Hudson è prevista, salvo ulteriori novità a riguardo, il 6 marzo 2023, mentre Savonne Henderson e Tyree Coley, gli altri due imputati accusati in relazione alla morte di Humphrey, saranno entrambi processati il ​​14 giugno.

Articolo precedenteRichmond (VA), ritorna il 9 aprile la tradizionale “Easter on Parade” dopo tre anni di stop
Prossimo articoloUSL League One, i Richmond Kickers aprono la vendita dei biglietti per la nuova stagione: Primo impegno contro Charlotte Indipendence

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here